Guida stupida [per persone stupide] all’utilizzo della mascherina

Guida stupida [per persone stupide] all'utilizzo della mascherina

Beh? Barbara d’Urso può farlo ed io no?

Forse non avrò il filtro Madonna ascesa al cielo, che può sembrare una bestemmia, liberi di usarla con aggiunta o no di vezzeggiativi, non vergognatevi, siamo in un Paese laico anche se a molti non è chiaro (n.d.r. se vi viene in mente sempre la stessa Barbarella che pregava in diretta con Salvini, sentitevi ugualmente liberi di imprecare). Dicevo… forse non avrò il filtro in stile d’Urso ma nulla mi vieta di fare una guida stupida, inutile e che nessuno aveva chiesto sull’utilizzo corretto della mascherina!

Bene. Ora segui con me passo-passo:

  1. lavati le mani (se sei uno di quelli che dopo aver fatto la pipì o la popò non si lavano le mani sei una brutta persona). Una volta mi capitò di vedere un mio collega che uscì dal bagno senza essersi lavato le mani, ripeto: dopo essersi tenuto il pistolino in mano uscì senza lavarsi le mani. E siccome era uno di quelli che chiami quando hai un problema col PC me lo immaginavo che andava a “zazzicare” sui mouse e le tastiere dei miei colleghi che lo chiamavano per un problema con l’antivirus o perché era sparita l’icona del cestino dal desktop (aiuto!); quindi per la proprietà transitiva è come se gli avessero toccato il pistolino. Ok devo smetterla di distrarmi. Insomma, lavatevi ste cazzo di mani!
  2. prendete una mascherina
  3. indossatela
  4. coprite naso e bocca
Fine. Semplice, no? Se questa guida ti è piaciuta condividi con altri homo sapiens, se ne conosci.

Ok, capisco che una parte di voi non ci arriva proprio e ancora va in giro senza o quasi perciò andiamo avanti. Ecco le categorie:

  • quelli con più di 60 anni che vanno in giro senza perché tanto se siamo sopravvissuti alla guerra sopravviveremo anche a questa. Che si posizionano al pari di quelli che “ho guidato tutta la vita senza fare incidenti quindi posso guidare in autostrada contromano con una benda sugli occhi”. Già mi mancate. R.I.P.
  • quelli che metto la mascherina in faccia ma tengo il naso scoperto. Che se tanto dovete rompervi le scatole a mettere quel coso in faccia che vi fa le orecchie a sventola ma senza trarne beneficio allora oltre che incoscienti siete anche masochisti! Spero vi rimangano le orecchie a sventola per sempre come Dumbo.
  • quelli che mi pesa la mascella quindi utilizzo la mascherina come un simpatico reggi-mento. Quindi complimenti per lo sforzo ma se bocca e naso sono scoperti… che ve lo dico a fare, tanto avete il Q.I. di un ornitorinco in decomposizione. Ciao smascellati!
Infine, le categorie speciali:
  • fumatori. Magari ti lavi le mani ogni dieci minuti, sei rigoroso con la mascherina e non la togli mai quando sei tra la gente o fuori casa, complimenti! Ma se uscendo dal supermercato metti a posto la spesa in macchina, lasci il carrello, entri in macchina e ti fumi una sigaretta hai appena buttato nel cesso tutte le misure che hai adottato, perché su quel carrello che hai toccato con le mani c’era di tutto e con quel gesto te lo stai portando direttamente alla bocca. Voto 9 per l’impegno. Voto 10+ per l’inutilità.
  • quelli che guidano [senza passeggeri] usando la mascherina e i guanti. Una cosa è chiara: non vi piace il rischio, anzi non rischiate neanche di rischiare! Per voi l’adrenalina è una sostanza sconosciuta e da proibire, probabilmente l’azione più emozionante che abbiate mai fatto è stato mangiare un’oliva non denocciolata. Voto: N.D.
Ora facciamo finta di tornare seri per scrivere le ultime righe.
Non siamo nella fase liberi-tutti, quella al massimo può essere una canzone di Daniele Silvestri. Siamo ancora sotto scacco e lo saremo finché non avremo un vaccine efficace. Ma a volte il vaccino serve contro la stupidità delle persone, quelle che ma tanto a me non accade.
Se volete giocare con la vostra vita fatelo. Ma non fatelo con quella degli altri e a scapito del servizio sanitario pubblico, perché le persone continuano a morire.
Non siamo in un film, dementi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com