Film da non vedere: Alienate

Film da non vedere: Alienate

Film sconsigliati [da me]

I film da non vedere saranno una serie di post, su alcune pellicole da me sconsigliate per evitare di sprecare tempo prezioso davanti alla TV. Spesso la scelta di un film risulta essere estenuante, perciò ho deciso di rendervi la vita più semplice sconsigliandovene alcuni.

Alienate (2016)

Film del 2016 un misto tra horror/fantascienza/dramma familiare uscito negli USA il 5 maggio 2017, una produzione low budget con cast semi sconosciuto.

Trama

Ormai alla fine del suo matrimonio, David parte per un viaggio di lavoro per dare alla moglie un po’ di spazio. Tuttavia, quando gli aerei cominciano a cadere misteriosamente dal cielo, si ritrova intrappolato in un’invasione aliena.

Fonte: Google.

Critica [mia] senza spoiler

Come avrete intuito la trama l’ho copiata spudoratamente da quella che trovate su Google, o altri siti di recensioni film, proprio come spunto per la prima delle mie critiche. Ovvero: per quale diavolo di motivo un film horror/fantascientifico, ha come parte fondamentale della trama la storia di un matrimonio in crisi? Come si incastra tutto questo, le vicissitudini un marito (cornuto) che trascura sua moglie perché schiavo del lavoro, con un’invasione aliena? E ancora, perché tornare dalla moglie che non lo vuole, mentre le persone muoiono come mosche intorno a lui? Ma anche il motivo per cui questi alieni ostili vogliano uccidere tutti gli umani, rimane un mistero ancora da svelare dopo la fine del film.

La scelta dunque di raccontare una crisi matrimoniale durante un’invasione aliena, non appare azzeccata. Non mi dilungo oltre perché ho promesso niente spoiler.

Passo direttamente alla seconda critica. La storia viene raccontata con una serie di flashback che sono inutili, ridondanti e alla lunga confusionari (credo che questo lo posso scrivere, non è mica uno spoiler. Giusto?). Nel tentativo poi di ricongiungerli tutti al punto del presente della storia. Tentativo apprezzabile, ma sinceramente mal riuscito. Potrei aggiungere anche inflazionato, poiché non è poi così originale come story line. Ma non voglio essere troppo pignolo.

Terza critica: in realtà devo ammettere che gli effetti speciali risultano ben fatti. A parte la forma umanoide degli alieni invasori, con una testa spropositata a forma di boiler dell’acqua calda. Per il resto la computer grafica è di buon livello, che non ti aspetteresti in una produzione low budget.

Poi però c’è un particolare, un dettaglio che riequilibra il tutto. Le armi. Precisamente quelle usate dai testoni alieni, sono chiaramente fatte di cartapesta. Tra l’altro seguendo dei tutorial che solo nei peggiori canali per home made di tutto il Web potrete trovare. Ma nonostante l’aspetto imbarazzante, sono fornite di una tecnologia davvero notevole. Ovvero se usate su oggetti li fanno letteralmente esplodere, ma se sparano contro esseri viventi non causano danni superficiali, ma sono comunque mortali. Ti sparano dentro, come direbbe Kito.

Battute a parte, la pellicola merita un posto nella mia personale classifica dei film che vi sconsiglio di vedere. Ma se volete provare il brivido, io l’ho trovato su Amazon Prime Video [link qui]. Magari a voi piace, in questo caso fatemelo sapere.

Qui potrete trovare tutti gli articoli su Film & serie-tv.

Un pensiero su “Film da non vedere: Alienate

  • 27 Dicembre 2020 in 19:52
    Permalink

    Non posso che concordare. Film che parte da qualche spunto interessante, ma che si perde troppo in fretta fra nugoli di flashback senza senso e una trama inesistente e inconcludente…

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com