Case che costano meno di un caffè?

Case che costano meno di un caffè?

Esistono case che costano meno di un caffè? Quando ho letto “Acquista una casa a 1€” sembrava uno di quegli annunci da click baiting o una truffa o un banner finto che ti porta su un sito fuffa… e invece è vero, esistono case in vendita a solo un euro!

“Dov’è la fregatura?” vi starete chiedendo. E’ quello che mi sono chiesto io per primo quando ho visto un articolo sul sito della CNN. La fregatura non c’è e vengono fatti dei bandi direttamente dai Comuni per vendere gli immobili al prezzo di un caffè o a poche migliaia di euro.

Evitare lo spopolamento dei piccoli Comuni

Lo scopo principale di questi progetti è quello di evitare lo spopolamento di piccoli Comuni, vendendo case fatiscenti o da ristrutturare. In alcuni Comuni, come ad esempio Mussomeli, in Sicilia, sono state vendute circa 120 case in due anni, soprattutto a stranieri o a imprenditori italiani che hanno deciso di investire in quel luogo.

Questi progetti hanno interessato anche la televisione, infatti Discovery Channel ha acquistato una casa a Sambuca, in Sicilia, per usarla come set per girare un documentario sulla piccola cittadina siciliana. Lo scopo, ovviamente, sarà quello di ristrutturare l’immobile; un grande classico degli show televisivi. Anche un’emittente televisiva taiwanese ha mandato alcuni giornalisti per girare un servizio.

Alcuni comuni, come il comune di Troina, in Sicilia, hanno messo a disposizione un sito dove convogliare le informazioni e gli annunci. Tra le iniziative dei sindaci ce ne sono alcune molto interessanti. Ad esempio a Montieri, in provincia di Grosseto, la casa acquistata per 1€ deve essere ristrutturata entro tre anni, pena la restituzione al precedente proprietario. A Caprarica, Lecce, ad 1€ si potrà utilizzare l’immobile per 20 anni, poi la casa verrà restituita ai precedenti proprietari e per i primi 10 anni non si pagano servizi e tasse comunali. Gli esempi sono tantissimi, ci sono comuni che danno anche un bonus una tantum di 1.500€ ai proprietari che intendono ristrutturare.

Conviene ristrutturare?

Queste operazioni stanno avendo un discreto successo grazie anche all’utilizzo del superbonus al 110% per le ristrutturazioni. Infatti molti neo proprietari, grazie anche al fatto che molte case sono situate all’interno di piccoli ed antichi borghi, le adibiscono a B&B.

Ci sono anche dei siti che raccolgono gli annunci o aiutano i comuni, stilando un elenco delle proprietà e dei bandi comunali. Potete visitare Case a 1 euro oppure Auctions2Italy, dove ad esempio è presente una vecchia casa in provincia di Reggio Emilia, a Vetto d’Enza, un paesino di 1.811 abitanti.

Se siete interessati ad una di queste case che costano meno di un caffè dovete solo scegliere tra i tanti annunci e bandi comunali ed essere pronti a trasferirvi in un piccolo borgo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com