Giochi per PC che hanno fatto storia | vol. 2

Giochi per PC che hanno fatto storia | vol. 2

Il secondo volume della presente guida vi accompagnerà attraverso un piccolo viaggio a ritroso nel tempo all’epoca d’oro dei giochi per PC. Dopo aver parlato di Corridor 7: Alien Invasion nel primo capitolo della guida, proseguiamo verso il secondo dei cinque giochi per PC che hanno fatto la storia.

Vol 2. Sam & Max Hit the Road (1993)

Sam & Max Hit the Road è un’avventura grafica sviluppata e prodotta da LucasArts, inizialmente pubblicata nel 1993 per MS-DOS e nel 1995 per Mac OS sia su floppy che su CD, quest’ultimo contenente le tracce audio dei dialoghi. È considerato universalmente una delle pietre miliari del genere anche per le innovazioni che, da questo titolo in avanti, caratterizzeranno il motore grafico.

sam&max

I personaggi di questo videogioco sono tratti dal fumetto Sam & Max: Freelance Police creato da Steve Purcell. Lo stesso Purcell assieme a Sean Clark, Collette Michaud e Michael Stemmle ha lavorato alla stesura del design di questo gioco che è apprezzato per la massiccia dose di humor.

Nuova interfaccia grafica

Diversamente dalle precedenti avventure grafiche che utilizzano il motore SCUMM, questo videogioco non ha l’inventario ed il pannello con le azioni possibili nella parte bassa dello schermo. Il sistema di controllo si basa sull’uso del tasto destro del mouse per far scorrere una lista di icone rappresentanti le azioni possibili, mentre l’inventario è situato in una schermata separata. Un’interfaccia simile venne in seguito usata in The Dig ed in tutti i giochi SCUMM seguenti.

Curiosità

Dopo l’uscita del gioco fu pubblicato anche il libro dei suggerimenti, una guida con cui risolvere tutti i rompicapo del gioco, per facilitare la vita ai giocatori. Anche se ovviamente toglie il gusto della “scoperta” e riduce drasticamente le ore di gioco. Siccome io la prima volta affrontai l’avventura senza il libro, ricordo che mi ci vollero diverse ore di gioco per completarlo!

Uno dei livelli in cui mi sono arenato è stato sicuramente quello della “più grande palla di spago del mondo”!

Un’enorme palla fatta di un singolo filo di spago, il più grande del mondo, lungo 92 yard. Costruito da Bruno e un gruppo di altri bigfoot (sì, uno dei personaggi del gioco era un bigfoot!) nel 1956. Il Ball ha un piccolo museo ad esso dedicato ed un ristorante di pesce rotante in cima (famoso per il suo lutefush candito in salsa al cioccolato), accessibile con la funivia.

Diversi luoghi reali negli Stati Uniti affermano di essere la casa della più grande palla di spago.

Sulla base della sua posizione sulla mappa, This World Largest Ball of Twine sembra essere a Darwin, Minnesota. Secondo il libro di suggerimenti, si trova a Marutilamooh, Minnesota; si dice che il nome sia un’espressione nativa americana che critica le politiche del trattato del presidente Grant.

Potete trovare Sam & Max Hit the Road su Steam [link qui] e GOG.com [link qui].

Qui invece il volume 1 della Guida ai giochi che hanno fatto storia [link qui].

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com