Il campo magnetico di Fabio Rovazzi

Il campo magnetico di Fabio Rovazzi

di Antonella Martino

Fabio Rovazzi, giovane e talentuoso youtuber e cantante dal 2016 in poi, anno fortunato nel quale ha esordito con il brano “Andiamo a comandare” che è diventata subito una melodia famosissima, la sua carriera è proseguita dritta e veloce come in un’autostrada.

Tra i suoi brani più famosi “Tutto molto interessante”, “Faccio quello che voglio”, “Senza Pensieri” e tanti altri.
Ma la caratteristica che colpisce subito di questo giovane artista è l’umiltà grazie alla quale riesce ad arrivare sia a generazioni giovani e sia alla fascia adulta, coinvolgendo tutti. infatti il suo coinvolgere tutti è tra le carte vincenti, anzi “il jolly vincente” perché nella sua carriera è riuscito a coinvolgere tantissimi artisti, da Fedez, J.Ax, Eros Ramazzotti, Albano Carrisi ma è andato anche oltre la musica: nel suo videoclip “Faccio quello che voglio” compare lo chef Carlo Cracco e l’attore Massimo Boldi.

Oltre alle comparse visive dei videoclip ci sono artisti che hanno collaborato con lui anche dal punto di vista canoro del calibro di Gianni Morandi che ha cantato con lui il brano “Volare”. Inoltre Fabio Rovazzi ha anche delle spiccate doti informatiche, digitali ed è molto fantasioso. Moltissimi dei suoi video musicali sono montati come se fossero dei brevi film. Basti pensare al video “Volare” nel quale mette in scena il rapimento di Gianni Morandi o in “Faccio quello che voglio” nel quale ruba i talenti.

Nel 2018 con la regia di Gennaro Nunziante è protagonista del film “Il Vegetale” riuscendo a completare le sue abilità dimostrando al pubblico che potrebbe essere anche un bravo attore.

Tra le sue ultime canzoni c’è la collaborazione con Eros Ramazzotti; entrambi duettano per la canzone intitolata “La mia felicità” e spesso Rovazzi è questo che riesce a trasmettere, felicità per chi guarda i suoi video che hanno sempre qualcosa di sfiziosamente comico unendo l’idea del sorriso anche quando lo si segue sui social o quando è protagonista di qualche intervista. Fa spiccare sempre una simpatica umiltà ma valorizzata da competenza. Sarà forse anche per questo che riesce a coinvolgere così tanti artisti attorno a lui.

Forse chi lo conosce personalmente può testimoniare che emana come un campo magnetico, come una calamita che ti attrae e si collabora o per la gioia dei video, delle canzoni quindi per chi lavora nel mondo dello spettacolo oppure più semplicemente forse si lascia far voler bene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com